Metti l’estate nel barattolo

Con le pinne, il fucile, gli occhiali e…i barattoli.

Sono sicura che Edoardo Vianello mi avrebbe concesso questa piccola licenza poetica per annunciarvi l’evento più cul-fud-fescion dell’estate!

Profumo di mare, profumo di sale, sole, cuore-amore, infradito e crema solare, fiumi, mari e monti, baci salati e piccanti, falò, piedi scalzi sull’erba dei prati, sulla sabbia che scotta, amori estivi e ancora sole e grigliate, profumo di pomodoro e basilico, pesche e angurie.

L’estate dura un attimo e quell’attimo abbiamo voglia di portarcelo dietro tutto l’anno, così lo chiudiamo in un barattolo, per poterlo rivivere all’infinito, fino alla prossima estate.

Immagino famiglie e cortili assolati, chili di prodotti dell’orto e dei frutteti, amici, grembiuli sporchi e appiccicosi, pentoloni da streghe e chilometri di barattoli pronti per essere riempiti.

Avevo voglia di tutto questo, e come al solito ho avuto il bisogno di condividerlo e per fare le cose per bene ho chiesto sostegno e aiuto all’associazione di cui sono membro, Tangram.

Cucina Precaria e Tangram vi invitano:

il 26 Agosto, a Torino dalle ore 10 fino al pomeriggio.

Saranno imbarattolati (a seconda del numero di partecipanti e agli ingredienti):

  • passata di pomodoro
  • giardiniera
  • marmellata di peperoni
  • pesche sciroppate
Sarà una giornata per stare insieme, imparare e insegnare qualcosa agli altri, imbarattolare, cuocere e tagliuzzare.
Animati dallo spirito di condivisione e dalla voglia di stare insieme chiederemo ai partecipanti di portarsi i barattoli e gli ingredienti, alla fine della giornata la produzione sarà equamente distribuita tra tutti.
Per questione organizzative la giornata prevede un numero limitato di persone e personaggi, per questo motivo riceverete un invito con tutte le informazioni dettagliate.
Il pranzo sarà gentilmente offerto dall’associazione Tangram.
About Anna Buganè

28 anni, nata e cresciuta ad Alba. Ho frequentato la scuola alberghiera, ho iniziato a lavorare da Ggiovane, ho risposto a molti telefoni, consegnato chiavi in alberghi, portato tanti piatti ai tavoli, lavato e asciugato migliaia di bicchieri, cominciato (per il momento accantonato) l’università, venduto di tutto: calze, mutande, borse, viaggi, voli, vacanze. Ho cucinato nelle case dove sono vissuta o passata, nella cucina dove ho lavorato.
Tutta questa cucina l’ho messa in un blog: cucinaprecaria.it

Comments

  1. Ah…ma a Torino. :-(

  2. sara says:

    bell’idea…noi non posssiamo imbarattolare…come facciamo ad avere dei barattoli da pappare?

  3. Saretta says:

    …e come si fa per partecipare?

    • ciao sara!
      abbiamo invitato un pò di persone…ti farebbe piacere partecipare? ti mando l’invito su facebook?
      mi confermi il tuo contatto. grassie.

Trackbacks

  1. […] breve vi racconterò la strepitosa giornata #mettilestatenelbarattolo, nell’attesa, 4 ingredienti e due […]

Lascia un Commento

*

Pin It on Pinterest

Shares
Share This