About Anna Buganè

28 anni, nata e cresciuta ad Alba. Ho frequentato la scuola alberghiera, ho iniziato a lavorare da Ggiovane, ho risposto a molti telefoni, consegnato chiavi in alberghi, portato tanti piatti ai tavoli, lavato e asciugato migliaia di bicchieri, cominciato (per il momento accantonato) l’università, venduto di tutto: calze, mutande, borse, viaggi, voli, vacanze. Ho cucinato nelle case dove sono vissuta o passata, nella cucina dove ho lavorato.
Tutta questa cucina l’ho messa in un blog: cucinaprecaria.it

Cavoletti di Bruxelles al forno con erbe aromatiche

Come quando affetti la cipolla, la metti a soffriggere ed è subito alta cucina. Invecchio, è un dato di fatto, è un destino che ci unisce tutti, me in particolare, visto che sono nata con un animo tendente all'anziano. Dopo aver compiuto 30 anni ho sentito il bisogno di mettere radici, da qualche parte, prendere in affitto una casa in campagna e avere un pochino di terra dove far finta di fare l'orto, piantare il basilico e sdraiarsi al sole, per raccontare agli amici di città quanto … [Read more...]

Marzo donna ad Alba e cucina precaria

Grazie ai ricordi di Facebook ho potuto constatare che un anno fa ad oggi, mi scattavo una foto con occhiaie profondissime, avvolta in un sonno devastante e da una certa dose di pessimismo cosmico riguardante il mio futuro di madre e donna giovane e disoccupata. Insomma non esattamente il top del sogno, come direbbe Flavio, imprenditore di successo, come me. Questa mattina invece mi sono svegliata, con le occhiaie che nonostante le ore di sonno in aumento si sono ormai incastonate sulla mia … [Read more...]

Cavolfiore al forno alla curcuma e limone

Stavo pensando alle cose perse che non si trovano più. In negozio da mia mamma c'era uno specchio orribile e molto grande, un reperto anni '80, all'ingresso del negozio, prima di passare sotto le sue mani ti potevi specchiare a figura intera, circondato da nuvolette, all'uscita potevi ammirarti, con i capelli nuovi, sempre tra le nuvolette. Poi c'erano 3 stampe di quadri famosi, una più bella dell'altra ma mi ricordo solo quella di Vasilij Kandiskij, enorme e bellissima, incorniciata in … [Read more...]

Succolento, il mio lavoro

L'altra mattina stavo pensando a mia nonna paterna. Ero in laboratorio, ero da sola, ho deciso di non accendere la radio per godermi il silenzio e la pace della mattina presto, mi sono messa il grembiule, ho preso il tagliere, il coltello, sono andata nell'orto per prendere il rosmarino e l'aglio. Stavo pensando alla zuppa che avrei dovuto cucinare nella mattinata e mi è venuta in mente la nonna e il suo battuto di aglio e rosmarino, allora l'ho preparato perchè ho pensato che sarebbe … [Read more...]

Ti ho fatto solo un pensiero

Avresti potuto pensare ad altro. Due anni fa ho ricevuto in dono un deodorante per ambienti, qualcuno un porta-mestolo e addirittura un tridente. Non ho nulla contro i deodoranti per ambienti, davvero, solo che ricevere un regalo di Natale di questa entità mi ha fatto male, non perchè la mia casa puzzi e mi sia sentita offesa, ho solo pensato: "perchè a me? come ti è venuto in mente?". Probabilmente 5 minuti prima che ci vedessimo un fulmine ti ha colpito il cervello e hai pensato che, … [Read more...]

Io amo le donne, poi le odio, poi le amo

Venerdì, dalla parrucchiera, chiacchiere sotto il casco che tanto non ci sente nessuno. Ultimo appuntamento prima di Natale, penultimo appuntamento del 2015. Io amo le donne, tutte, proprio tutte, anche quelle che non mi piacciono, le amo solo per il fatto di essere donne, le amo a prescindere, di un amore incondizionato e passionale, e quando ami così a volte ti girano la palle tanto vorticosamente da ostruirti la vista. L'altro giorno ho letto un post scritto da una donna che … [Read more...]

Torta di carote, arancia e zenzero

Mercoledì è tempo di #veganna, la rubrica vegana di cucina precaria. Questo mercoledì torno ai fornelli io, Anna Enne aveva le mani in pasta in una bella faccenda e solo per questa volta mi ha lasciato il suo spazio che ho tentato di non imbrattare con le mie mani sporche di burro :-D Non sono vegana, lo divento soprattutto quando la dispensa inizia ad essere vuota, il che succede molto sovente, così spesso mi trovo senza uova, burro, latte ed è subito cucina vegana. Il potere della … [Read more...]

Hummus

Oggi vi propongo un piatto semplice e sfizioso che appartiene allatradizione araba: l'hummus di ceci. È una delle mie salse preferite e la abbino più o meno a qualsiasi cosa. Ho un unico rimpianto riguardo l'hummus: non averlo scoperto prima! Lo consumo infatti solo da pochi anni, da quando ho capito che non dovevo avere nessuna paura del cibo, che potevo sperimentare in scioltezza qualsiasi piatto. Non ricordo quando l'ho assaggiato la prima volta, ma ricordo di essermene innamorata … [Read more...]

Tagliatelle di farina di castagne, zucca, funghi e nocciole

Stamattina girovagavo al supermercato biologico NaturaSi da poco aperto nella mia città, e ad un certo punto mi sono imbattuta nelle tagliatelle alle castagne di un pastificio locale. Non proprio economiche, d'accordo, ma ogni tanto anche i precari devono viziarsi. Io le castagne le adoro ma ci rinuncio sempre, sono ipercaloriche e io sto perennemente a dieta, dal caldarrostaio mi tocca fare un leasing per comprarne un cartoccio, farle in casa è uno sbattone. Insomma, trovarle sottoforma di … [Read more...]

Black friday immaginato

Venerdì dalla parrucchiera, chiacchiere sotto il casco che tanto non ci sente nessuno. Oggi è il Black Friday, che fino all'altro ieri non sapevo cosa fosse, ma visto che adesso mi rendo conto dell'importanza di questo giorno, lo voglio condividere con te, vicina di casco. Il Black Friday è il giorno dopo il Thanksgiving il quale, per intenderci e soprattutto per farla breve, è il giorno del Ringraziamento, grandi tacchini, grandi mangiate e cose per cui essere grati, una domenica italiana … [Read more...]

Pin It on Pinterest