Crostata al cioccolato e marmellata di lamponi

Crostata al cioccolato con marmellata di lamponi

Crostata al cioccolato con marmellata di lamponi

La crostata al cioccolato e marmellata di lamponi è una goduria, si parte da una frolla al cacao che incontra la marmellata di lamponi che finisce imprigionata da una crosta croccante di cioccolato fondente.

Una crostata con un cuore morbido e acido, un colore meraviglioso e un gusto esplosivo!.

Ho fatto la réclame di una torta, va bene?

Mi piacciono i piatti che somigliano a qualcosa o a qualcuno e con i dolci è decisamente più facile il gioco, molto meno con la trota al cartoccio, a meno che non stiate vivendo un brutto momento e stiate pensando a una persona strana.

Ho preparato per la prima volta questa torta in piena estate ma è rimasta in archivio per lungo tempo, non era ancora il suo momento, che però è arrivato adesso, a pochi giorni dal Natale, vuoi per il rosso acceso, quasi fluo della marmellata, la frolla croccante o la copertura golosa, questa crostata al cioccolato mi fa pensare alle feste.

Ogni morso è un gioco di consistenze, il colore appaga la vista, l’olfatto è solleticato dal profumo di cacao della frolla e tutte le papille gustative vengono coinvolte, dolce, amaro, acido, corposo, croccante, come i giorni di festa che sono pieni ed emozionanti, faticosi e grassi, con una punta di acido che ci aiuta a sopravvivere all’opulenza della tavola.

Dopo questa torta vi ritroverete appagati e soddisfatti, in pace con i sensi.

[box align=right size=small color=blue]

Ingredienti

per la frolla

  • 75 g di burro
  • 75 g di zucchero
  • 150 g di farina 0
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • un pizzico di sale
  • acqua fredda

per la farcitura

  • 150 g di cioccolato fondente per la copertura
  • un vasetto di marmellata di lamponi

[/box]

Procedimento

Preparate la frolla mettendo tutti gli ingredienti del mixer avendo cura di non scaldare troppo gli ingredienti; se la frolla non dovesse “stare insieme” aggiungete poco alla volta all’impasto qualche cucchiaio di acqua molto fredda.

Se preferite impastare a mano: tagliate il burro a piccoli pezzi e lavoratelo insieme alla farina, quando avrete ottenuto un effetto “sabbioso”, aggiungete tutti gli altri ingredienti aiutandovi con acqua fredda per rendere la frolla omogenea a compatta.

Formate un panetto non troppo alto con la frolla, copritelo con la pellicola e mettetelo in frigo per una trentina di minuti,

Quando la frolla sarà pronta stendetela su una teglia, copritela con uno strato di carta da forno su cui rovescerete legumi secchi per procedere con la cottura senza farcitura, fatela cuocere a 170° per circa 15 minuti.

Una volta cotta la frolla al cacao fatela raffreddare e nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente.

Stendete uno strato abbondante di marmellata di lamponi sulla frolla al cacao, procedete poi con il cioccolato fuso cospargendolo per tutta la superficie della torta, facendo attenzione a non “sporcare” i due strati, mantenendoli il più possibile separati.

Fate riposare qualche ora in frigo fino a quando il cioccolato non si sarà solidificato e togliete dal frigo almeno 30 minuti prima di servirla.

Crostata al cioccolato con marmellata di lamponi

Crostata al cioccolato con marmellata di lamponi

Imparando si sbaglia

La frolla mi fa uscire pazza, non è il mio impasto preferito, spesso rimango insoddisfatta del risultato e non tanto per una questione di dosi e ingredienti ma per il metodo di lavorazione.

Dopo anni di rapporto tormentato con la frolla ho capito che gli ingredienti devono essere freddi, quindi metto il burro in congelatore per 20 minuti, se uso il mixer lo metto in frigorifero prima di usarlo, uso acqua ghiacciata e in estate metto anche la farina in frigo.

Quando preparate la palla di frolla per farla riposare in frigo appiattitela, raffredderà molto più velocemente e sarà più semplice stenderla.

I tempi di riposo della frolla variano ovviamente a seconda della stagione in cui preparate la torta.

E’ importantissimo far cuocere bene la base, trascorsi i 15 minuti sollevate lo strato di legumi secchi e controllate bene la cottura.

About Anna Buganè

28 anni, nata e cresciuta ad Alba. Ho frequentato la scuola alberghiera, ho iniziato a lavorare da Ggiovane, ho risposto a molti telefoni, consegnato chiavi in alberghi, portato tanti piatti ai tavoli, lavato e asciugato migliaia di bicchieri, cominciato (per il momento accantonato) l’università, venduto di tutto: calze, mutande, borse, viaggi, voli, vacanze. Ho cucinato nelle case dove sono vissuta o passata, nella cucina dove ho lavorato.
Tutta questa cucina l’ho messa in un blog: cucinaprecaria.it

Comments

  1. Margherita - A casa mia says:

    Testata dall’amica foodblogger: stre-pi-to-sa!

  2. Yasmin says:

    OMMIODDIO! ho trovato il dolce che porterò a natale! Rientra perfettamente nei miei gusti, con il contrasto acido-cioccolatoso. Fantastica come sempre!

  3. AnnyPan says:

    Proprio l’idea che cercavo!! Ho fatto una frolla alle scaglie di cioccolato che sta cuocendo in forno già con la marmellata sopra :) dopo sciolgo il cioccolato e lo stendo… Non vedo l’ora di provarla, grazie per l’ispirazione :)

    • Anna Buganè says:

      che bello! da quando l’ho preparata la prima volta non sono più riuscita a fermarmi, me la richiedono in continuazione! anche la tua modifica mi sembra super golosa!che fame!

Trackbacks

  1. […] Crostata al cioccolato con marmellata di lamponi (è piaciuta così tanto che magari invece del pandoro e del panettone a Natale portate voi la torta) […]

Lascia un Commento

*

Pin It on Pinterest

Shares
Share This