Crema di broccoli con polenta croccante all’acciuga

Crema di broccoli e polenta croccante all'acciuga

Crema di broccoli e polenta croccante all’acciuga

In un tempo in cui il martedì è il nuovo sabato, il mercoledì la nuova domenica e non si capisce mai perchè giovedì gnocchi, arriva una nuova rubrica di cui sentivamo tutta la mancanza: “La sopa da dia”.

La sopa do dia è un ricordo di un viaggio in Portogallo, dove in ogni caffetteria, bar, supermercato, mercato, baruccio, le nostre povere tasche e la nostra fame insaziabile hanno trovato pace godendo della zuppa del giorno. Un momento caldo, salutare ed economico (ogni porzione costava al massimo 1, 50 euro ) che mi sono voluta portare a casa.

Da questa settimana, per un anno il martedì ci sarà una zuppa (minestra, crema, vellutata, etc), un appuntamento fisso tra me e voi, tra me e me per scoprire le infinite varietà e possibilità di una portata che mi rende immancabilmente felice.

Dalle zuppe di sostanza a quelle lava intestino, con i cereali, con la carne, con il pesce, calde, fredde, tutte le mangeremo in questo anno e non vedo l’ora che mi mandiate la vostra zuppa preferita da replicare.

Inizio con la crema di broccoli con polenta croccante all’acciuga, perchè questa rubrica non sarà la solita zuppa (ho fatto la battuta).

[box align=right size=small color=blue]

Ingredienti

  • 2 broccoli
  • 1 porro
  • aglio
  • peperoncino
  • 400 ml di brodo vegetale
  • 400 ml di latte
  • polenta del giorno prima
  • 2 filetti

[/box]

Procedimento

Tagliate il porro molto finemente, pulite i broccoli, separando la parte del fiore dal gambo che taglierete a piccoli pezzettini.

In una pentola mettete un filo di olio e fate insaporire il porro con un peperoncino facendo attenzione a non bruciare nulla, aggiungete poi i broccoli tagliati a pezzetti e fate insaporire. Togliete il peperoncino.

Quando la cucina sarà pervasa da un buon profumo sarà il momento di aggiungere il brodo vegetale e il latte (entrambi caldi), fate cuocere a fuoco moderato (dovrà sobbollire) per 15-20 minuti fino a quando i broccoli non si saranno ammorbiditi.

Nel frattempo prendete la polenta avanzata dal giorno prima e messa in frigo a solidificare, tagliatela a striscioline e friggetela da entrami i lati in una padella con olio e due filetti di acciuga sciolti.

Frullate la crema con il mixer, se è troppo densa aggiungete ancora del brodo, se è troppo liquida fatela cuocere ancora per qualche minuto per farla addensare fino a quando non avrete una consistenza che vi soddisfi.

Servite la crema di broccoli calda con i crostini di polenta all’acciuga.

era ottima :-)

era ottima :-)

Imparando si sbaglia

Per carità del cielo usate tutto il broccolo, non buttate il gambo, se dovesse essere troppo duro, spelatelo un pochettino, tagliatelo a fettine e cucinatelo, magari facendo anche delle buonissime polpette di gambi di broccoli.

Le quantità del brodo vegetale e del latte sono indicative, dipende da quanto grandi saranno i broccoli, per darvi un’indicazione generale, la somma dei liquidi dovrà coprire interamente i broccoli.

Se non volete usare il latte potete sostituirlo con il brodo vegetale e nello stesso modo potete ridurre le quantità di liquido giocando con le proporzioni.

Per friggere al meglio la polenta, usate poco olio e tagliate delle fette sottili, per avere delle fette super croccanti.

Se qualcuno prepara questa crema o altre con il latte di soia o di riso mi fa sapere come è andata?

 

About Anna Buganè

28 anni, nata e cresciuta ad Alba. Ho frequentato la scuola alberghiera, ho iniziato a lavorare da Ggiovane, ho risposto a molti telefoni, consegnato chiavi in alberghi, portato tanti piatti ai tavoli, lavato e asciugato migliaia di bicchieri, cominciato (per il momento accantonato) l’università, venduto di tutto: calze, mutande, borse, viaggi, voli, vacanze. Ho cucinato nelle case dove sono vissuta o passata, nella cucina dove ho lavorato.
Tutta questa cucina l’ho messa in un blog: cucinaprecaria.it

Comments

  1. Yasmin says:

    ohhhh adoro le zuppe! sto pensando di mandarti la ricette di quelle che faccio di solito nella stagione invernale…Questa la proverò di certo!quei crostini di polenta poi, gnam!!

Lascia un Commento

*

Pin It on Pinterest

Shares
Share This